La chitarra acustica nel pop – MASSIMO VARINI

14,00

Disponibile

Richiedi informazioni
COD: CARML3819 Categoria:

Descrizione

Per la funzione che ricopre, la chitarra acustica nel pop è considerata un po’ la “chitarra da spiaggia”: raramente questa parte del lavoro di un chitarrista è tenuta in considerazione in termini di capacit di chi la suoni e per difficolt di esecuzione. Proprio per la semplicit del tessuto armonico, delle divisioni ritmiche e delle melodie cantabili nella musica pop è difficile trovare un equilibrio: si lavora sui particolari, sulla qualit invece che sulla quantit . Ecco qualche argomento trattato per superare questa difficolt :
• le divisioni ritmiche, • gestire la mano destra, • gestire la mano sinistra, • efficacia ritmica, efficacia dei voicing, ricerca dei voicing e uso delle corde aperte, • fluidit nel cambio degli accordi, • energia, “aspetto psicologico” e approccio mentale al playing, • il plettro, velocit di pennata, l’attacco veloce o lento, • uniformit del playing, gestione degli accenti e suonare senza nessun accento, • il portamento, il groove, suono ritmico/percussivo, • tecniche di registrazione: il doppiaggio, • uso di barré/capotasto mobile, creare una 12 corde “virtuale”, parzializzazione di voicing, • creare (in registrazione o con più musicisti) “chitarre giganti”, • pattern ritmici, piccoli arpeggi random, • conoscenza delle triadi su tutta la tastiera • nozioni per la registrazione della chitarra acustica • Tips and Tricks del professionista
Manuale completo di Basi (Backing Tracks) con oltre 2 ore di Video online.